Pasta con asparagi e capesante

Pasta con asparagi e capesante è un primo piatto molto succulento da preparare durante la primavera e l’estate. Il matrimonio perfetto mare e terra, gli asparagi che ricordano i prodotto buoni di un tempo e le capesante che rendono ogni piatto gustoso e con il profumo del mare. La pasta con asparagi con l’aggiunta di capesante cotte in padella è buona per tutta la famiglia, ideale per quando si hanno ospiti a casa. Anche se è una ricetta elaborata basta meno di 45 minuti per portarla in tavola. Nella preparazione che segue ho utilizzato le pappardelle fresche perché legano meglio con gli asparagi e con il sugo che si crea con le capesante. Vediamo la ricetta passo dopo passo.


Ingredienti per 4 persone
  • 280 gr di pappardelle fresche o pasta a scelta
  • 600 gr di asparagi
  • 6 capesante
  • 20 g di burro
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaino di curry
  • 1 ciuffo di maggiorana
  • Sale a piacere

Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:

Pasta con asparagi e capesante

  1. Per preparare questo sfizioso primo piatto, iniziate dagli asparagi e dalle capesante. Private gli asparagi del gambo e tenete le punte, poi lavatele. Aprite le capesante, estraete il mollusco, lavatelo e separate il corallo dalla noce; tagliate quest’ultima a dadini.
  2. Rosolate l’aglio in 10 gr di burro, unite i dadini e le capesante, lasciateli insaporire per 1 minuti, poi toglieteli; unite gli asparagi nella padella, bagnateli con 4-5 cucchiai di acqua, salateli e fateli cuocere a recipiente coperto per 10 minuti.
  3. Unite le capesante, spegnete la fiamma e mantecate con il restante burro. Cuocete le pappardelle o qualunque altro tipo di pasta, in acqua salata, scolatele nella padella, unite il corallo delle capesante tritato, il curry, e fate saltare per 2 minuti a fuoco vivace. Al momento di servire, profumate con la maggiorana.

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Lascia un Commento