Pasta con seppie

La pasta con seppie è un primo piatto di pesce semplice e veloce, non richiede molta abilità ed è buonissima. Per preparare questa ricetta è consigliabile usare una pasta lunga, magari spaghetti che legano bene con il sugo. Vediamo la preparazione passo passo.


Ingredienti per 4 persone
  • 380 gr di spaghetti o linguine;
  • 800 gr di seppie e seppioline;
  • 12 pomodorini;
  • ¼ di cipolla bianca;
  • ¼ di bicchiere di vino bianco secco;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 1 ciuffo di prezzemolo;
  • olio extravergine d’oliva;
  • sale q.b.

Pepe a piacere


Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:

Come preparare la pasta con seppie, gustoso primo piatto di mare

  1. Preparazione sugo di seppie: tritate la cipolla e un ciuffetto di prezzemolo e metteteli a soffriggere in poco olio;
  2. Quando il soffritto è dorato, aggiungete le seppioline lavate e pulite e i pomodorini divisi a metà;
  3. Condite con un pizzico di sale e pepe e fate andare per qualche minuto a fuoco alto;
  4. Aggiungete l’aglio schiacciato e il vino bianco, lasciatelo evaporare, quindi condite con un filo d’olio e togliete dal fuoco;
  5. Le seppioline per essere tenere non devono cuocere troppo;
  6. Lessate la pasta al dente, fatela saltare con le seppioline, spolverate con del prezzemolo tritato e portatela in tavola.

Consigli

  • Per pulire le seppie procedete cosi: per prima cosa bisogna sciacquare con cura i molluschi sotto l’acqua corrente, poi si deve sfilare l’osso. Le seppie vanno poi private degli occhi, del rostro (bocca) posto all’attaccatura dei tentacoli, delle interiora e della sacca contenente il nero. Quindi è bene risciacquare nuovamente i molluschi sotto l’acqua corrente per eliminare eventuali residui di viscere e di pelle. Infine bisogna asciugare le seppie con delicatezza;
  • La pasta con seppie è un’alternativa al solito piatto di spaghetti con polipo, inoltre la seppia ha ottime carni, più tenere di quelle del polpo, ed è buona in umido, sola o con i piselli alla romana;
  • Deliziosi sono il risotto e gli spaghetti;
  • Potete sostituire l’olio con olio aromatizzato al peperoncino, ciò rende questo piatto, giá assai elegante e impressionante, ancor più piccante e.. afrodisiaco!!!

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Lascia un Commento