Ravioli burro e salvia

I ravioli burro e salvia è il classico primo piatto che si prepara a Natale o a Capodanno. È un piatto semplicissimo da preparare per qualunque occasioni; burro e salvia sono gli ingredienti principali per l’esecuzione.

Nella ricetta che segue ho voluto variare un po’ la ricetta originale dei ravioli burro e salvia aggiungendo della panna da cucina. Ho preparato cosi un condimento per ravioli composto da panna, burro e salvia nel quale o mantecato i ravioli freschi.

Vediamo la ricetta passo passo.


Ingredienti per 4 persone
  • 500 gr di ravioli freschi
  • 250 gr di panna da cucina
  • 100 gr di burro
  • Un pizzico di sale
  • Un rametto di rosmarino
  • Un rametto di salvia
  • Un ciuffo di prezzemolo
  • Un rametto di basilico
  • Pepe bianco a piacere

Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:

Come preparare i ravioli burro e salvia

  1. Iniziamo con il condimento per ravioli. Mettete sul fuoco, in una pentola, l’acqua salata per cuocere i tortellini; appena arriva a bollore, immergetevi la pasta e fatela lessare ad dente (circa 15-17 minuti).
  2. Intanto pulite accuratamente le erbe aromatiche per la ricetta dei ravioli: staccate le foglioline dai vari rametti, lavatele, strizzatele e tritatele molto finemente.
  3. Ponete al fuoco una grande padella (che possa in seguito contenere anche i ravioli) con in burro.
  4. Quando il burro in padella si sarà sciolto e leggermente imbiondito, unite gli aromi tritati, che farete soffriggere per qualche minuto a fuoco bassissimo, in modo che profumino bene il burro, senza però seccarsi. Quindi bagnate con un terzo della panna e continuate a fiamma dolcissima, ancora per qualche minuto.
  5. Scolate i ravioli conservando un po’ di acqua di cottura. Rovesciateli in padella e amalgamateli con il condimento e gli aromi, poi con la rimanente panna, e lasciateli per qualche istante sulla fiamma viva.
  6. Condite la pasta burro e salvia con un grosso pizzico di pepe bianco macinato al momento e una presina di sale, che unirete dopo aver incorporato tutto alla panna.

LEGGI ANCHE: Ripieno per ravioli di carne

Consiglio

Il parmigiano non è indispensabile ma sicuramente una bella spolverata rende i ravioli burro e salvi ancora più succulenti.

Formato di pasta

La ricetta classica per il condimento burro e salvia prevede l’utilizzo dei ravioli ma potete benissimo usare anche tortelli, cappelletti o tortelloni.

Stagione ideale

Sempre

Idee e varianti

Come ho detto, ho voluto variare un po’ aggiungendo panna da cucina. Se volete preparare la ricetta originale dei ravioli con salvia e burro dovete omettere la panna.

TAG: ravioli burro e salvia | burro e salvia | ricetta ravioli | tortellini burro e salvia


[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un Commento