Spaghetti alla caprese con tonno

Oggi andiamo a preparare gli spaghetti alla caprese con un ingrediente in più: il tonno; cucineremo cosi un primo piatto più saporito e condito, rispetto alla ricetta tradizionale, per la presenza delle alici e del tonno.


Ingredienti per 4 persone
  • 400 gr di spaghetti
  • 500 gr di pomodori pelati
  • 100 gr di tonno sott’olio
  • 100 gr di mozzarella
  • 50 gr di olive di Gaeta
  • 50 gr di alici sott’olio
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale a piacere

Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:

Pasta alla caprese con tonno

  1. Preparazione condimento – Frullate i pomodori perlati e metteteli da parte.
  2. In una padella versate due cucchiaie di olio evo, accendete il fuoco, e versate anche il pomodoro frullato. Lasciate cuocere a fiamma bassa per 15 minuti, mescolando ogni tanto, per far stringere il sughetto. Appena cotto spegnete e salate poco.
  3. Cottura pasta – Portate a bollore una pentola con acqua salata e cucinate la pasta, nel mio caso ho preferito utilizzare gli spaghetti.
  4. Mentre gli spaghetti cuociono, preparate l’ultima parte del sugo. In una ciotola di medie dimensioni versate le alici tagliate a pezzettini e il tonno sott’olio, schiacciate con la forchetta.
  5. Tagliate la mozzarella a dadini piccoli e mettete anch’essa nella ciotola.
  6. Aggiungete nella terrina anche le olive nere di Gaeta; a vostra scelta se metterle snocciolate o intere.
  7. Scolate la pasta bene al dente e versatela nella padella con il sugo. Accendete il fuoco e fate terminare la cottura degli spaghetti nel sugo, aggiungendo un mestolo d’acqua di cottura per mantecare meglio. Lasciate raffreddare 1 minuto.
  8. A questo punto versate la pasta con il pomodoro nella ciotola con tutti i condimenti, mescolate bene e servite in tavola. Buon appetito!

Spaghetti alla caprese

LEGGI ANCHE: Spaghetti aglio olio e peperoncino

Consiglio

  • Cercate di utilizzare una mozzarella non troppo “fresca” meglio se è quella del giorno prima cosi quando vi taglia butta via meno liquido.
  • Quando condite la pasta col pomodoro e mantecate il tutto, lasciate raffreddare un minuto prima di versare nell’altra ciotola, cosi che il calore non sciolga la mozzarella e resti un primo piatto fresco e profumato.
  • Se desiderate, nel sugo potete aggiungere un pizzico di origano, per un aroma tutta mediterraneo.

TAG: Spaghetti alla caprese | Pasta alla caprese | Pasta caprese | Primi facili


[Voti: 2    Media Voto: 3/5]

Lascia un Commento