Dunderet di patate alla cuneese

I dunderet di patate sono dei particolari gnocchi del Cunese, questi sono anche detti “strozzapreti” o “strangola preti”, perché la loro consistenza e la loro bontà non riesce a placare nessuno; tutti ne vogliono mangiare a più non posso fino a “strangolarsi”


Ingredienti per 4 persone
  • 800 gr di patata a pasta gialla
  • 100 gr di formaggio tipo pecorino di Bagnolo
  • 80 gr di farina di grano tenero
  • 80 gr di burro
  • 3 uova
  • Noce moscata
  • 1 ciuffo di salvia

Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:

Dunderet di patate

  1. Lessate le patate in abbondate acqua leggermente salata. Pelatele e passatele nello schiacciapatate, raccogliendone la polpa in un recipiente. Fate freddare, poi unite al pure la farina setacciata, che incorporerete velocemente con l’aiuto di un mestolo.
  2. Insaporite con una grattugia di noce moscata, un pizzico di sale e pepe; quindi unite anche le uova sbattute.
  3. Ottenuto un impasto piuttosto tenero, cuocetelo a cucchiaiate in una pentola con abbondante acqua leggermente salata, a fiamma moderata.
  4. Scolateli non appena vengono a galla e trasferiteli in una zuppiera da portata.
  5. Condite i dunderet con il burro fuso aromatizzato con le foglie di salvia e spolverate con il pecorino grattugiato. Portate in tavola questi particolari gnocchi e gustateli caldissimi.
gnocchi di patate

Dunderet di patate

Consiglio

Provateli anche con un sugo al pomodoro fresco.

Stagione ideale

I dunderet di patate cotti con burro e salvia è un primo piatto invernale.

Qualche notizia in più sui dunderet di patate

Questa specialità del Cuneese nella sua forma originale non ha fra gli ingredienti la noce moscata, arrivata nella regione, insieme ad altre spezie orientali, solo nella seconda metà del Cinquecento. È un piatto molto gustoso, specie se condito col sugo di carni miste insaporite con vino rosso. Prima dell’introduzione della patata in Italia, i dunderet, venivano preparati con sola farina di grano saraceno, acqua e latta, l’impasto colloso veniva poi prelevato in piccole porzioni e versato in acqua bollente.

TAG: Dunderet di patate | gnocchi Cunesi | Gnocchi di pataate |Ricetta gnocchi


[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.