Gnocchi di riso

Gli gnocchi di riso sono una ricetta cinese ormai conosciuta anche in Italia, si possono ordinare nei ristoranti etnici o comprare nei grandi supermercati. In questa ricetta vedremo come fare gli gnocchi di riso fatti in casa in poco tempo.

Dopo aver preparato gli gnocchi di riso potete condirli con quello che più vi piace; di solito in cina si usa servirli accompagnati da salsine o puree di verdure.


Ingredienti per 3 persone
  • 120 gr di farina di riso
  • 70 gr di farina bianca di tipo 00
  • 120 ml circa di acqua

Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:

Come fare gli gnocchi di riso

  1. Per preparare gli gnocchi di riso cinesi versate in una ciotola la farina di riso e la farina bianca entrambe setacciate. A poco alla volta aggiungete nella ciotola l’acqua tiepida e impastate energicamente fino al completo riassorbimento dell’acqua. Nel caso in cui l’impasto per gli gnocchi di riso dovesse risultare appiccicoso aggiungete un altro po’ di farina di riso. Dovrete cosi ottenere un composto per gnocchi morbido e primo di grumi.
  2. Coprite l’impasto per gnocchi cinesi con una pellicola trasparente, quindi lasciate riposare per 30 minuti a temperatura ambiente.
  3. Trascorso questo tempo riprendete l’impasto e modellatelo fino ad ottenere un salsicciotto lungo 30-40 cm. Schiacciatelo appiattendo un po’ la superficie e tagliatelo in tante fettine spesse pochi millimetri.
  4. Man mano che create gli gnocchi disponeteli su una spianatoia infarinata oppure su un canovaccio.
  5. La ricetta dei gnocchi di riso cinesi fatti in questo modo possono essere subito lessati in acqua leggermente salata; scolateli dopo 10-12 minuti di bollitura. In alternativa potete conservare gli gnocchi con farina di riso crudi in frigo per un paio di giorni; in questo caso meglio coprirli con un canovaccio o riporli in un sacchetto di carta. Cercate di porli a una certa distanza l’uno dall’altro per evitare di farli appiccicare.
gnocchi di riso cinesi ricetta

Gnocchi di riso (Foto©Instagram-francescona78)

Consiglio

Potete conservare gli gnocchi con farina di riso crudi in frigo per un paio di giorni; in questo caso meglio coprirli con un canovaccio o riporli in un sacchetto di carta. Cercate di porli a una certa distanza l’uno dall’altro per evitare di farli appiccicare. Se invece pensate di cucinare gli gnocchi più in la allora meglio congelarli.

Stagione ideale

Sempre.

Idee e varianti

Invece degli gnocchi con lo stesso impasto potete realizzare spaghetti di riso cinesi.

TAG: Ricetta gnocchi di riso cinesi | Gnocchi cinesi di riso | Gnocchi di riso senza glutine | Gnocchi cinesi ricetta


[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.